Erba, 19 gennaio 2017           
 

Brianza MotorShow: taglia il traguardo dell’edizione n. 5.

A Lariofiere grandi novità e molte conferme per il grande evento

Sabato 18 e domenica 19 marzo a Erba torna l’attesissima kermesse motoristica lombarda
 
Si lavora già all’edizione 2017 del Brianza MotorShow, la kermesse motoristica più effervescente del territorio, che quest’anno si appresta a festeggiare il quinto anno della rinnovata festa dei motori.
L’evento espositivo Brianza MotorShow, infatti, conferma Lariofiere di Erba come sua location ideale per una 2 giorni ricca di eventi e proposte per gli amanti delle 2, 3 e 4 ruote. L’appuntamento è per sabato 18 e domenica 19 marzo.
Tantissime le novità in serbo per il numeroso pubblico di appassionati, che troverà in fiera il meglio del mercato automotive accompagnato da tanti nuovi show, esibizioni e contest.
Novità anche nel management: allo storico patron Andrea Peri, da questa edizione subentrerà Giuseppe Lorito, giovane nuovo direttore generale con alle spalle già significative esperienze nell’organizzazione di esposizioni, anche nel mondo dell’automotive.
«Dopo quattro anni di successi, di crescita e di numerose anteprime nazionali, ecco per Brianza MotorShow una ventata di aria fresca garantita da Giuseppe Lorito che porterà la giusta propulsione alla manifestazione, sempre tra gli eventi motoristici locali più ammirati a livello nazionale» così Andrea Peri, saluta la kermesse motoristica lombarda e presenta il suo successore.
Lo staff in parte rinnovato si appresta così a lavorare per un “Best of ever”. «Brianza MotorShow taglia il traguardo della quinta edizione e per me si tratta di un emozionante debutto alla guida di questa prestigiosa manifestazione – dice il nuovo direttore generale Lorito – Tra gli obiettivi ci sarà quello di consolidare il giusto mix tra divertimento e business per dare sempre il massimo a pubblico ed espositori. Stiamo lavorando molto duramente in questa direzione, ma posso già anticipare che uno spazio notevole sarà dedicato al settore custom, che con la regia di Andrea Balossi sarà una grande caratteristica dell’edizione 2017».
Il comasco Balossi ha già partecipato con la sua associazione “I Pirati” a varie edizioni del Brianza MotorShow con intrattenimenti in costume e raduni di 2 ruote; quest’anno un intero padiglione sarà dedicato al settore che da sempre attrae e riunisce mezzi e personaggi dal grande appeal.
  
Il Brianza MotorShow fa da sempre fa registrare numeri da record. E’ dal 2015 che la manifestazione porta ad Erba più di 23mila visitatori. La kermesse motoristica lombarda registra una media di 100 espositori, 25 marchi moto, 30 marchi auto. Numeri e contenuti che attraggono il pubblico dalla Lombardia e dalla Svizzera: il Canton Ticino, le provincie di Como, Lecco, Sondrio e Monza Brianza sono predominanti.
Brianza MotorShow avrà molto da offrire a tutti anche nell’edizione 2017.
Lorito spiega: «Puntiamo sempre molto sul mercato: abbiamo messo in atto efficaci strategie di partnership e consolidamento anche attraverso un’immagine coordinata rinnovata e più fresca, presto comunicata anche con le nuove tecnologie e i social media».
«Confermato il grande spazio dedicato alle anteprime nazionali che giungeranno a Lariofiere direttamente da Ginevra. Sezione notevole anche quella delle 2 ruote grazie anche alla regia di Giussani Moto».
Grande spazio anche per l’eco-sostenibilità.
«Avremo anche un focus sulla mobilità ecosostenibile. E’ un tema a cui teniamo molto: per questo stiamo mettendo a punto un’area in cui saranno protagoniste bici con pedalata assistita, accanto a scooter e ad auto elettriche con le ultime novità dal mondo delle ibride» conclude il nuovo direttore Giuseppe Lorito.
 
SEGUICI SU
Privacy Policy
Iscriviti alla nostra Newsletter
Con il patrocinio di: Realizzato da Tech Style